San Giorgio del Porto riconverte una support vessel a unità di soccorso per Emergency

News

L’agenzia che assiste l’armatore è Medmar Tramp

Nel corso del 2022 Medmar Tramp è stata agente marittimo di Emergency, durante i lavori sulla Life Support, nave da ricerca riconvertita dal cantiere genovese san Giorgio del Porto per entrare in servizio come unità di soccorso per i migranti che rischiano la vita durante le traversate nel Mediterraneo verso l’Europa. Potrà accogliere fino 175 persone più 27 membri del personale a bordo e ha iniziato la sua prima missione a novembre a largo della Libia.

Costruita nel 2002, la nave era nata originariamente come support vessel alle piattaforme petrolifere norvegesi mentre più di recente è stata acquistata da Emergency grazie alle donazioni ricevute dai privati, per un totale di quasi tre milioni di euro, che hanno coperto anche le spese dei lavori eseguiti dal cantiere del gruppo Genova Industrie Navali, di cui Finsea è socio.