Silt, new company, new trucks – same style

News

Quest’anno Silt ha completato l’offerta di servizi resi in Alto Tirreno aprendo una nuova società, Silt Vado.

Nel 2023 Silt ha completato l’offerta di servizi resi in Alto Tirreno aprendo una nuova società, Silt Vado, fondata a febbraio dal Gruppo Finsea, che detiene la maggioranza con un 51%, da Salvatore De Caro e da LandS di Gerardo Ghigliotto, rispettivamente con un 24,5% a testa. Presidente e amministratore delegato è Filippo Gallo, già responsabile della Business Unit Trasporti e logistica del Gruppo Finsea.

La nuova società conta due mezzi di proprietà attualmente all’attivo. I camion sono dotati di certificazioni anche per il trasporto di merce ADR (pericolosi) e reefer (refrigerati) e opereranno per conto terzi sia per compagnie marittime sia per le case di spedizione. Tra i servizi offerti: trasporti camionistici all truck e merce varia, riempimenti e svuotamenti.

Ma le novità per la nostra società di autotrasporto non finiscono qui! Silt ha fatto anche un forte investimento, implementando il parco macchine con l’acquisto di 15 trucks e 5 semirimorchi che completano l’offerta facendo arrivare la flotta aziendale a 50 trattori + 50 semirimorchi. Li vedremo presto su strada una livrea nuova di zecca!

Durante l’ultima Genoa Shipping Week, Matteo Ripamonti, Responsabile operativo di Silt, ha anche preso parte come relatore al Convegno “Cool Logistic Global” sui temi di innovazione e sostenibilità nella logistica del freddo. Trovate il suo interessante intervento a partire dal min 24:45 di questo video.